menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivano i vaccini per gli ospiti e i caregiver del Centro Papa Giovanni XXIII

Gli operatori dei suddetti e delle Comunità Residenziali e i caregiver del Centro di Posatora hanno ricevuto il vaccino Pfizer

Anche per le persone con disabilità del Centro Papa Giovanni XXIII arrivano i vaccini. «Dopo tanta attesa da parte delle famiglie e del personale, Giovedì 15 Aprile gli utenti che frequentano i Centri Diurni, gli Operatori dei suddetti e delle Comunità Residenziali e i caregiver del Centro di Posatora hanno ricevuto il vaccino Pfizer (gli ospiti delle Comunità Samaritano e Don Paolucci erano stati vaccinati prima di Pasqua)» scrive il Centro in una nota. Le vaccinazioni sono state effettuate dal Team Vaccinale Mobile del PVT di Porto Potenza Picena Istituto di Riabilitazione Santo Stefano – KOS CARE srl, coordinate dal dott. Massimo Frascarello.

«Sono stati mesi duri-afferma la vicepresidente della cooperativa Giorgia Sordoni- ma finalmente siamo arrivati a questo momento che aspettavamo da tanto. Anche i familiari si erano spesi molto per cercare di velocizzare le tempistiche. Per le persone con disabilità che frequentano il Centro e per i nostri dipendenti che sono a stretto contatto con loro, era fondamentale ricevere questa protezione».
Tutte le procedure si sono svolte secondo i piani, senza controindicazioni e nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Il richiamo per la somministrazione della seconda dose avverrà fra circa tre settimane. «Vogliamo ringraziare il dott. Frascarello per la disponibilità e la professionalità» aggiunge la Sordoni.

Il Centro Papa Giovanni XXIII Onlus di Ancona gestisce servizi per la disabilità dal 1997: con due Centri Diurni, due Comunità Residenziali e “Casa Sollievo”, un appartamento di pronta accoglienza per persone disabili, si impegna quotidianamente a promuovere il rispetto, la dignità, il diritto all’autonomia e alla felicità delle persone disabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento