Cronaca Centro storico / Corso Stamira

Uno fa pipì tra le auto, l'altro insulta la polizia, nei guai due uomini: erano ubriachi

Sono intervenute le Volanti della polizia per fermarli. Per entrambi è scattata la multa ma solo uno è stato denunciato

Foto di repertorio

Ubriachi in giro per la città, uno si cala i pantaloni e fa pipì tra le macchine, l'altro insulta la polizia. Gli uomini delle Volanti sono intervenuti ieri pomeriggio per un uomo, italiano di 60 anni già noto alle forze dell'ordine, che visibilmente ubriaco stava urinando tra le macchine in via Corridoni senza preoccuparsi dei passanti che lo vedevano con i pantaloni abbassati. E' stato multato per ubriachezza molesta e atti contrati alla pubblica decenza. 

Intervento in piazza Stamira, questa volta di notte, dove un 55enne di origini lituane, anche lui volto già noto alle forze dell'ordine, alla vista degli agenti ha iniziato a lanciare minacce e insulti. I poliziotti lo hanno bloccato e accompagnato in ospedale a Torrette. Qui l'uomo ha continuato a dare in escandescenze continuando ad aggredire verbalmente gli operatori. Per questo è stato denunciato per minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e multato per ubriachezza moltesta all'aperto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno fa pipì tra le auto, l'altro insulta la polizia, nei guai due uomini: erano ubriachi

AnconaToday è in caricamento