Cronaca

Macerata: si da fuoco davanti al tribunale per protesta, è grave

All'origine del gesto l'impossibilità di vedere la moglie, residente in una struttura protetta dopo che l'uomo nel 2008 la ferì durante una lite in famiglia con un coltello. Portato in ospedale, è grave

Un indiano di 31 anni, Paul Bidhi Chad, si è dato fuoco questa mattina intorno alle 10:30 nel piazzale antistante il Tribunale di Macerata. L'uomo, un sikh, si è tolto i vestiti, si è cosparso il corpo con la benzina contenuta in una bottiglia di plastica che aveva portato con sé e si è dato fuoco con un accendino trasformandosi rapidamente in una torcia umana. Sono subito intervenuti i due agenti di polizia addetti alla sicurezza all'ingresso del Tribunale, che con un estintore hanno spento le fiamme. Poco dopo sono arrivati gli uomini del 118 che hanno trasferito l'uomo al pronto soccorso dell'ospedale di Macerata.

I medici, resisi conto della gravità delle ustioni, hanno deciso di trasferire immediatamente Chad al centro grandi ustionati di Cesena. Il 31enne è in prognosi riservata.

L'indiano, proprio ieri mattina, si era reso protagonista di intemperanze in un'aula del Tribunale di Macerata, dove compariva come imputato nel processo per il tentato omicidio della moglie, che lo accusa anche di violenza e maltrattamenti. L'episodio risale all'aprile del 2008, quando a Casette Verdini di Macerata, dove la coppia abitava, l'indiano tentò di uccidere la moglie a coltellate.

La vittima disse di aver subito violenze di vario tipo anche prima di venire in Italia e che una volta il marito la legò persino ai binari ferroviari, dove un treno in transito le amputò una gamba. La donna è ora ricoverata in una struttura protetta. Ieri mattina Bidhi Chad era certo di rivederla in udienza e invece, non trovandola, si è messo a urlare: "Io prendo la pistola e vi ammazzo tutti!". Il gesto di oggi sarebbe un tentativo estremo di convincere la moglie a ritornare a casa, non sopportando la separazione da lei.

Fonte: ANSA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macerata: si da fuoco davanti al tribunale per protesta, è grave

AnconaToday è in caricamento