rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

«È stato investito un uomo», si teme anche il pirata ma era un falso allarme

Un uomo è stato ritrovato a terra sanguinante nei pressi delle strisce pedonali. Chiamate di allarme a carabinieri e 118 ma alla fine la vicenda si ridimensiona

A terra, dolorante e sanguinante, nei pressi di un attraversamento pedonale. Chi ha visto la scena ha pensato subito a un investimento con tanto di potenziale auto pirata visto che in giro non c'era nessuno. E invece si trattava di una caduta come ha spiegato lo stesso 66enne falconarese ferito, soccorso delle squadre di 118 e Croce Gialla di Falconara arrivate sul posto. È successo questa mattina attorno alle 9 nell'incrocio tra via Fratelli Rosselli e via Corridoni. 

Alla vista della scena i passanti hanno allertato il 118 parlando di "investimento". Quando i soccorritori sono arrivati sul posto hanno trovato il 66enne cosciente. È stato lui stesso a spiegare che era caduto da solo. Il medico del 118 gli ha riscontrato una ferita al mento e una frattura al braccio. È stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette. Sul posto anche i carabinieri della Tenenza di Falconara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«È stato investito un uomo», si teme anche il pirata ma era un falso allarme

AnconaToday è in caricamento