Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Politecnica delle Marche con Microsoft per un progetto pilota per la formazione digitale

Univpm è il primo ateneo in Italia per il progetto pilota Microsoft che consente agli studenti l’apprendimento nuovi metodi e servizi cloud

Al Faculty Club di Ingegneria si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati per il progetto “Cloud Computing Learning Paths @UNIVPM” co-organizzato da Microsoft e dell’Università Politecnica delle Marche.

Il progetto “Cloud Computing Learning Paths” è un progetto internazionale ideato da Microsoft basato sull’utilizzo del nuovo sistema di e-learning di Microsoft denominato MSLearn. L’idea è quello di stimolare le università all’utilizzo di tale sistema per consentire ai propri studenti l’apprendimento di Microsoft Azure, uno dei leader di mercato tra i fornitori di servizi cloud. Microsoft ha selezionato, e sta ancora selezionando, al più tre università per ogni nazione per fungere da “università pilota” per tale progetto. L’Università Politecnica delle Marche si è candidata come università pilota per l’Italia e, dopo una procedura di selezione, è stata prescelta insieme al Politecnico di Milano e ha già iniziato il progetto da questo Anno Accademico.

Questo accordo segue quello tra Microsoft e CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) per la trasformazione dell’istruzione allo scopo di creare un clima di progresso tecnologico e culturale tra gli studenti, facilitare l’accesso alle tecnologie più avanzate disponibili sul mercato, aumentare le iniziative di ricerca e mettere a disposizione delle Università gli strumenti tecnologici più innovativi per garantire un’istruzione universitaria di qualità grazie all’utilizzo dell’Information&Communication Technology nell’insegnamento, nell’apprendimento e nell’amministrazione degli istituti didattici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politecnica delle Marche con Microsoft per un progetto pilota per la formazione digitale

AnconaToday è in caricamento