Università, orientamento allo studio ed al lavoro: hanno partecipato circa 700 studenti

Questi i numeri della prima giornata di orientamento "Progetta il tuo futuro", che ogni anno accoglie studenti da tutta Italia

Due anni in aula e uno on the job, con materie e lezioni calibrate insieme agli Ordini e Collegi professionali per rispondere alle esigenze di mercato. Questo è l’identikit della lauree professionalizzanti che partiranno il prossimo anno accademico 2018-2019. Sono 15 in tutta Italia in altrettanti atenei, uno alla Politecnica delle Marche: il corso in “Tecniche della Costruzione e Gestione del Territorio”. I  laureati in questo corso di laurea possono iscriversi al Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati e, quindi, svolgere l’esercizio della libera professione di Geometra laureato, sia in Italia sia nei paesi dell’Unione Europea. Il corso è strutturato in modo che, già nel primo anno, oltre alle conoscenze di base si inizi ad erogare le competenze professionalizzanti che hanno l’obiettivo di formare un tecnico con elevate competenza nei settori dell’estimo e delle valutazioni immobiliari, della topografia, della sicurezza delle costruzioni e dellagestione del territorio, nell’economia e nel diritto. Il numero di studenti in accesso è programmato per l’anno 2018-19 a 30 studenti.
 
È stato presentato ai giovani studenti del domani anche questa novità durante il primo appuntamento delle giornate orientamento dell'Univpm dal titolo “Progetta il tuo futuro” che si tengono il 5, 6, 7, 8, 9 e 12 febbraio. Si tratta di un format consolidato, con incontri informativi sui servizi e sull’offerta didattica per accompagnare i ragazzi verso una scelta consapevole e in linea con la propria idea di futuro. Ogni anno vengono accolti circa 5 mila studenti provenienti un po’ da tutta Italia, soprattutto dalle Marche, Emilia Romagna, Abruzzo, Umbria e Puglia. Circa 700 i ragazzi in questa prima giornata di orientamento che hanno affollato l’aula magna durante il saluto del Rettore Sauro Longhi e la presentazione dei servizi e delle opportunità offerte dall'ateneo.
 
Mercoledì 7 febbraio ospite d’eccezione Davide Mazzanti, allenatore della nazionale di Pallavolo femminile che durante la mattina racconterà la sua esperienza sportiva e il progetto innovativo su cui sta lavorando insieme all'Univpm, sull'uso dei sistemi di visione per la misura delle performance delle atlete. Fuori dall’Aula Magna i ragazzi ogni giorno potranno parlare con i docenti di Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze ma anche con gli studenti dell’Univpm che faranno loro da tutor, dei veri testimoni del percorso universitario, che forniranno risposte pratiche alle tante domande che potrebbero sorgere sui corsi, gli esami e i metodi di studio. Nel pomeriggio spazio alle visite ai laboratori e al test di verifica delle conoscenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento