Anche alla Politecnica il libretto con profilo “alias”

Nell’ultimo CdA l'Università Politecnica delle Marche ha introdotto la carriera “alias" per la tutela della libertà dell’individuo

Anche l’Università Politecnica delle Marche ha introdotto la carriera “alias” per studenti e studentesse in transizione di genere, approvata  nel consiglio di amministrazione del 30 ottobre 2018. Lo scopo è garantire la possibilità di vivere in un ambiente di studio sereno, attento alla tutela della privacy e della dignità dell’individuo, per favorire i rapporti interpersonali affinché siano improntati alla correttezza e al reciproco rispetto delle libertà e dell’individualità della persona.

I richiedenti potranno inviare una mail a didattica@univpm.it per il rilascio di un nuovo libretto universitario che indicherà oltre al cognome anagrafico, il nome scelto dalla persona richiedente, la matricola e la foto. La Politecnica, accogliendo le richieste degli studenti, si aggiunge alle altre università italiane che hanno predisposto il doppio libretto. Nella carriera alias la persona richiedente verrà nuovamente immatricolata e avrà quindi a disposizione un account alias che potrà utilizzare per le comunicazioni con i docenti, per la prenotazione e verbalizzazione di esami e per tu

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento