Università, presentazione del Corso di laurea in “Tecniche della Costruzione e Gestione del Territorio”

Due anni in aula e il terzo on the job per il nuovo corso di laurea professionalizzante dell'Univpm per il geometra laureato

da sin.: D'orazio, Carbonari, Sbaffi, Longhi, Crocetti, Passeri, Cataldi, Corsini e Seri

Due anni in aula e il terzo on the job per rispondere alle esigenze di un mercato che cambia rapidamente e chiede professioni tecniche specializzate. Nascono con questi obiettivi i corsi di laurea professionalizzanti in tutta Italia che prenderanno avvio dall’Anno Accademico 2018-19 in 15 atenei e tra questi anche all’Università Politecnica delle Marche.
Si arricchisce l’offerta accademica dell’Univpm con il corso di laurea professionalizzante in“Tecniche della Costruzione e Gestione del Territorio” che si inserisce all’interno di un più ampio accordo tra Ateneo marchigiano e i Collegi dei Geometri e dei Geometri Laureati delle Marche. I laureati in questo corso possono iscriversi al Collegio e svolgere l’esercizio della libera professione sia in Italia che nei Paesi dell’Unione Europea.

Il corso è strutturato in modo che, già nel primo anno, oltre alle conoscenze di base si inizi ad erogare le competenze professionalizzanti che hanno l’obiettivo di formare un tecnico con elevate competenza nei settori dell’estimo e delle valutazioni immobiliari, della topografia, della sicurezza delle costruzioni e della gestione del territorio, nell’economia e nel diritto. Questi insegnamenti possono essere supportati da attività integrative presso laboratori di istituti di istruzione di livello secondario. L’ultimo anno è interamente dedicato alla formazione professionale mediante tirocini presso studi professionali, aziende ed enti pubblici.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il numero di studenti in accesso programmato, per l’anno 2018-19, è pari a 30 e il corso comprende:
- Predisposizione di attività pianificate di formazione e alta formazione, finalizzate alla creazione di figure professionali idonee all'accesso diretto al mondo del lavoro.
- Istituzione di percorsi di aggiornamento professionale
- Sviluppo di un servizio di avviamento al lavoro (Job Placement)
- Creazione di un tavolo permanente di consultazione per le attività formative
- Attivazione di stage e tirocini

Il Rettore Prof. Sauro Longhi: “oggi abbiamo dato inizio ad una sperimentazione importante con questo nuovo corso che garantisce la continuità formativa coinvolgendo gli istituti superiori di Costruzione ambiente e territorio e i Collegi dei Geometri e dei Geometri Laureati delle Marche”. Il Prof. Alessandro Carbonari Presidente del Corso di Laurea  Ingegneria Edile all'Univpm ha messo a fuoco l’importanza della formazione di una classe professionale mentre il Geometra Leo Crocetti presidente Coordinamento Regionale dei Collegi dei Geometri e dei Geometri Laureati delle Marche e Presidente Collegio Ascoli ha sottolineato la rapida connessione con il mondo del lavoro una volta terminato il corso. Erano presenti il Prof. Marco D’Orazio dell'Unvipm, la Geom. Paola Passeri del Collegio Provinciale Macerata, il Presid. Diego Sbaffi del Collegio Provinciale Ancona, il Presid. Giovanni Corsini del Collegio Provinciale Pesaro, il Presid. Marcello Seri del Collegio Circondariale Camerinoe il Presid. Tiziano Cataldi del Collegio Provinciale Fermo, oltre ai rappresentanti di diversi istituti d'istruzione superiore interessati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento