rotate-mobile
Cronaca

L’ultimo regalo di Massimo Tarabelli: donati gli organi

L’uomo è deceduto a seguito di un malore. La famiglia acconsente per la donazione degli organi

ANCONA - Non c’è stato nulla da fare per Massimo Tarabelli, anconetano di 62 anni. L’uomo è spirato ieri mattina (21 dicembre) all’ospedale San Salvatore di Pesaro a seguito di un malore che non gli ha lasciato scampo. A darne il triste annuncio la moglie Antonella Burattini e il figlio Luca. La famiglia, infatti, ha acconsentito alla donazione degli organi. Un gesto di grande umanità che rispecchia la personalità di Massimo Tarabelli, amato e stimato da molti. La cerimonia funebre si svolgerà domani 23 dicembre alle 10 nella chiesa Santa Maria alle Grazie. La famiglia, inoltre, si è affidata al Centro Servizi Funebri, nuova realtà nata ad Ancona dalla fusione di due storiche ditte del settore: Alfieri e Tanatologia di Guadagnini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ultimo regalo di Massimo Tarabelli: donati gli organi

AnconaToday è in caricamento