Allerta Coronavirus, l'Ufficio Tributi ricorre allo sportello telefonico: ampliati gli orari

Scadenza della Tari 2020, raddoppia la disponibilità di ricevimento delle chiamate. Il Comune alla popolazione: «Se possibile, astenersi dall'accesso agli uffici»

Foto di repertorio

Allerta Coronavirus: l'Ufficio Tributi di Senigallia ha deciso di ampliare gli orari di apertura dello sportello telefonico.

In occasione dell'invio della bollettazione della Tari 2020, per contemperare le esigenze dei contribuenti con la necessità di tutelare la salute dei lavoratori e della cittadinanza, l'Ufficio Tributi amplia gli orari di apertura dello sportello telefonico che, oltre al martedì pomeriggio (dalle ore 15.15 alle ore 17.15) e al giovedì mattina (dalle 9 alle 13.30), riceverà le chiamate anche il martedì mattina e il venerdì mattina (dalle 9 alle 13.30), assicurando la contemporanea disponibilità di tre operatori.

Resta ferma l'apertura al pubblico, solo su appuntamento, nel pomeriggio del giovedì mentre, per ridurre al minimo le occasioni di contagio e di diffusione del Covid-19, si invita la cittadinanza ad astenersi, laddove possibile, dall'accesso agli uffici che resteranno comunque aperti al pubblico nelle mattine del lunedì e del mercoledì (dalle 9 alle 12.30). Il Comune avvisa tuttavia che non sarà consentito il contemporaneo accesso all'interno dell'edificio di un numero di utenti superiore a 5 e che l'ingresso nello stabile sarà permesso secondo l'ordine di arrivo. Per ricevere informazioni è inoltre possibile inviare una mail all'indirizzo info.tributi@comune.senigallia.an.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LIVE CORONAVIRUS: AUMENTANO LE VITTIME 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento