Ubriaco distrugge gli specchietti delle auto in sosta, denunciato un 40enne

L'uomo si avvicinava alle auto parcheggiate, poi con il pugno rompeva gli specchetti e li staccava dal veicolo. Intervenuta la Polizia

SENIGALLIA - Gira ubriaco nel quartiere Saline e distrugge gli specchietti delle auto in sosta. Era questo il passatempo di un 40enne pugliese, già conosciuto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato visto da alcuni residenti staccare con un pugno lo specchietto di un'auto in sosta. A quel punto è stata allertata la Polizia, che appena arrivata, lo ha visto mentre gettava a terra qualcosa che teneva in mano. 

Il breve tentativo di fuga si è concluso con un nulla di fatto, con gli agenti che lo hanno bloccato poco dopo. Verificato che lo specchietto gettato a terra apparteneva ad un'altra vettura, lo hanno portato in Commissariato, denunciato per danneggiamento aggravato e munito di foglio di via dalla città. Inoltre l'uomo è stato sanzionato per ubriachezza molesta. Anche i due proprietari delle autovetture danneggiate hanno sporto denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento