Il tasso alcolico è monstre, 57enne fermato alla guida: auto sequestrata e denuncia

Il 57enne è stato sottoposto a test con etilometro, che ha consentito di accertare un tasso ben al di sopra del consentito

Foto di repertorio

Nella notte tra domenica e lunedì i carabinieri hanno controllato un Fiat Ducato che viaggiava lungo la Corinaldese. Alla guida c’era un 57enne residente ad Ostra Vetere, che al controllo dei militari ha mostrato subito i sintomi dell’abuso di
bevande alcoliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 57enne è stato sottoposto a test con etilometro, che ha consentito di accertare un tasso ben al di sopra del consentito, ovvero 2,07 g/l. A quel punto i Carabinieri hanno proceduto al sequestro amministrativo del mezzo ed al ritiro della patente di guida. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento