rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Ubriaco al porto, era già stato espulso dal Paese. Arrivano i soccorritori e lui si infuria: denunciato e multato

Si tratta di un soggetto di 35 anni, di nazionalità marocchina, irregolare in Italia, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e con in atto un ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale

ANCONA - Intervento della polizia presso il Porto di Ancona a seguito di una segnalazione giunta da alcuni cittadini impauriti. A far scattare il controllo la presenza di un uomo ubriaco visto camminare, barcollando, tra gli esercizi commerciali della zona. E' successo ieri sera. 

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato il personale sanitario del 118 in difficoltà nel gestire un soggetto in evidente stato di ebbrezza. L'uomo non voleva saperne di entrare in ambulanza e farsi trasportare in ospedale per degli accertamenti. Inoltre era sprovviso di documenti di identità. Per questo è stato accompagnato in Questura per l'identificazione. Si tratta di un soggetto di 35 anni, di nazionalità marocchina, irregolare in Italia, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e con in atto un ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. I poliziotti lo hanno denunciato per aver violato l'ordine del questore e sanzionato per ubriachezza molesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al porto, era già stato espulso dal Paese. Arrivano i soccorritori e lui si infuria: denunciato e multato

AnconaToday è in caricamento