rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Osimo

«Non sono abituato a bere così tanto», si sente male e finisce al pronto soccorso

Verso la mezzanotte, tramite il numero unico di emergenza 112, è stato chiesto l’intervento di un’autombulanza che ha trasportato un ventenne al Pronto Soccorso. Ecco perchè

Anche sabato sera si è svolto nel Comune di Osimo, in particolare nelle zone del centro cittadino, il servizio integrato di controllo del territorio disposto dal Questore di Ancona Cesare Capocasa per prevenire episodi di bullismo ad opera di giovani, spaccio di sostanze stupefacenti ed altre forme di illegalità. Il servizio interforze, coordinato dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, ha impegnato una pattuglia della
Polizia di Stato, una dei Carabinieri e due della Polizia Locale.

Verso la mezzanotte, tramite il numero unico di emergenza 112, è stato chiesto l’intervento di un’autombulanza che ha trasportato un ventenne al Pronto Soccorso osimano: il ragazzo, notato camminare da solo con andatura barcollante, aveva ammesso di non sentirsi bene a causa  dell’ingestione di bevande alcoliche, che non era solito bere, e aveva pertanto chiesto di ricevere cure mediche.

Complessivamente sono state controllate 132 persone e 4 esercizi pubblici, senza riscontrare irregolarità. Le pattuglie della polizia locale, che si sono dedicate maggiormente al monitoraggio della circolazione stradale, hanno inoltre controllato decine di veicoli ed elevato 14 sanzioni al Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Non sono abituato a bere così tanto», si sente male e finisce al pronto soccorso

AnconaToday è in caricamento