Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Torrette / Via Flaminia

Fermato perché ubriaco alla guida, cerca di prendere a martellate i poliziotti

In via Flaminia, dopo la stazione ferroviaria, gli agenti hanno fermato un'autovettura di grossa cilindrata che sbandava vistosamente. L'autista prima si è scagliato verbalmente contro gli agenti, poi è passato ai fatti

Notte movimentata per gli agenti delle Volanti della Questura di Ancona: numerosi sono stati i controlli a persone, mezzi e locali pubblici svolti dagli agenti diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini nelle zone cittadine considerate più a rischio.
 
Nel corso di un posto di controllo effettuato in via Flaminia, dopo la stazione ferroviaria, gli agenti hanno fermato un'autovettura di grossa cilindrata che sbandava vistosamente, guidata da un cittadino moldavo di 39 anni. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha prima aggredito verbalmente i poliziotti, e poi dalle parole è passato ai fatti, cercando di colpire gli agenti con un grosso martello che aveva in macchina. Gli uomini delle Volanti lo hanno prontamente disarmato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, minacce, guida in stato di ebbrezza, porto di armi od oggetti atti ad offendere e oltraggio.  
 
Un altro equipaggio delle Volanti, intervenuto in piena notte in un bar del quartiere Archi per schiamazzi, ha proceduto alla contestazione amministrativa nei confronti del titolare dell'esercizio poiché ha somministrato bevande alcoliche agli avventori dopo le 3.00.
 
Altri tre automobilisti sono stati sanzionati al codice della strada per alta velocità e uso del telefono cellulare durante la guida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato perché ubriaco alla guida, cerca di prendere a martellate i poliziotti

AnconaToday è in caricamento