Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Jesi

Alza il gomito e se la prende con gli arredi del locale ed i gestori: fermato un 24enne

All'arrivo delle forze dell'ordine, il giovane si è inoltre rifiutato di fornire le sue generalità e di seguire i carabinieri in caserma per l'identificazione: dovrà pertanto rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale

JESI – Aveva alzato un po’ troppo il gomito, tanto da prendersela con i gestori del locale e rovinando una parte degli arredi. I carabinieri di Jesi sono così intervenuti per identificare un 24enne del posto, in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanza alcoliche: operazione non semplice, perché il giovane non si è rilevato troppo collaborativo, rifiutandosi di fornire le sue generalità e di seguire i militari intenzionati a condurlo in caserma per espletare le formalità di rito. Il 24enne è stato così segnalato per resistenza a pubblico ufficiale e multato per ubriachezza molesta.

I militari dell’Aliquota Radiomobile, hanno inoltre sorpreso, in zona San Giuseppe, un 71enne al volante sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Anche in questo caso veniva segnalato per guida in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico di poco superiore al consentito, ma aggravato dal fatto che la rilevazione è avvenuta in orario notturno: all’uomo è stata poi ritirata la patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alza il gomito e se la prende con gli arredi del locale ed i gestori: fermato un 24enne
AnconaToday è in caricamento