rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

Entra nel Kebab e minaccia di dare fuoco. Tenta tre rapine nella stessa sera e manda un titolare in ospedale 

L'uomo è entrato in tre diversi esercizi commerciali, alla fine è stato arrestato dai carabinieri

FALCONARA - Entra nel Kebab della Flaminia brandendo una bottiglia di vetro con la quale minaccia il titolare. Tenta anche di rubare delle bottiglie di birra, ma è solo una delle tre tentate rapine avvenute ieri sera per mano della stessa persona. Il 23enne tunisino, in condizioni psicofiiche alterate, è infine stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Falconara. 

E’ successo tutto ieri sera. Tra l’uomo e il titolare del Kebab c’è stata una colluttazione che, fortunatamente, è costata solo un arrossamento al braccio al proprietario dell’attività. Nel secondo episodio, il 23enne è entrato in un negozio di alimentari, sempre in via Flaminia, e ha colpito il commerciante con un pugno al volto rubando poi una bottiglia di birra. Il titolare, in questo caso, è finito in ospedale. Ultimo passaggio al Kebab di via Marsala: l’uomo ha minacciato di dar fuoco al locale se non avesse ricevuto la bottiglia di birra. Proprio durante il terzo episodio sono arrivati i carabinieri, che lo anno ammanettano e portato a Montacuto. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel Kebab e minaccia di dare fuoco. Tenta tre rapine nella stessa sera e manda un titolare in ospedale 

AnconaToday è in caricamento