Fuori di sé per l'alcol, insultava la gente fuori da un locale: giovane multato

I carabinieri sono intervenuti per riportarlo alla calma: continuano i controlli contro gli eccessi della movida

Foto di repertorio

Infastidiva i passanti e inveiva contro di loro, fuori di sé per via dell’alcol. E’ stato multato dai carabinieri un nigeriano di 22 anni che lunedì sera, attorno alle 23, si è reso protagonista di un deprecabile show agli Archi. I militari hanno fermato il giovane, palesemente ubriaco, mentre urlava e attaccava briga con altre persone, nei pressi di un locale di via Marconi.

E’ stato riportato alla calma e sanzionato. L’intervento si inquadra nell’ambito di una mirata attività di prevenzione e controllo della movida dorica da parte dei carabinieri della Compagnia di Ancona che nei prossimi giorni e nel weekend rafforzeranno i controlli contro l’abuso di alcol, in funzione del rispetto delle normative anti-contagio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento