Gira ubriaco e con 2 coltelli, i carabinieri lo fermano con lo spray al peperoncino

L’uomo ha fatto una notevole resistenza perché, prima ha tentato di allontanarsi, poi, quando i militari gli hanno nuovamente intimato di fermarsi

Foto di repertorio

L’altro ieri notte, a Falconara Marittima, lungo Viale Italia, i carabinieri del Nucleo Operativo di Ancona hanno denunciato un rumeno di 23 anni per detenzione e porto ingiustificato di armi taglio e lo hanno multato per ubriachezza molesta. Il rumeno infatti era stato notato dai militari mentre camminava a piedi lungo viale Italia, all’altezza dell’incrocio con via Menotti. Era chiaramente ubriaco e per questo era stato fermato dai carabinieri, che avevano notato anche due manici di coltello che fuoriuscivano dalla tuta del rumeno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo ha fatto una notevole resistenza perché, prima ha tentato di allontanarsi, poi, quando i militari gli hanno nuovamente intimato di fermarsi e lui non lo ha fatto, sono ricorsi allo spray al peperoncino in dotazione alle forze dell’ordine. Il giovane è così stato fermato, consentendo alle forze dell’ordine di sequestrare i due coltelli da cucina di 34  e 33 centimetri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • Coppia scatenata, sesso in pubblico: i passanti riprendono tutto col cellulare

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento