Non gli danno da bere, ubriaco occupa il bancone e blocca l'attività del bar

Arrivano i carabinieri al circolo: volano parole grosse anche per loro. Alla fine l'uomo è stato arrestato e dovrà rispondere anche di danni alla gazzella

foto generica

Era arrivato al circolo del Vallone di Senigallia già parecchio alticcio. Tanto che il gestore, visto il suo stato, aveva rifiutato di servirgli ancora da bere. Il tutto è successo ieri attorno alle 23. L'uomo, un 31enne di Senigallia, ha iniziato a minacciare barista e presenti. Lui da bere lo voleva e se non gli veniva servito, allora nessun altro poteva farlo. Così si è piazato davanti la bancone, bloccando in pratica l'attività del bar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando sono arrivati i carabinieri l'uomo ha iniziato a inveire contro di loro. Visto che non si calmava è stato portatato in auto non senza fare resistenza. La stessa gazzella dell'Arma è stata raggiunta da calci e danneggiata. Il trentunenne è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di violenza, oltraggio e resistenza. Inoltre dovrà anche rispondere dei danni alla carrozzeria dell’auto dei carabinieri. Ha trascorso la notte nella camera di sicurezza della Caserma di via Marchetti. Questa mattina il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto rinviando il processo al 5 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento