rotate-mobile
Cronaca Fabriano

Prima la lite al bar e poi il pugno a un poliziotto: caos al pronto soccorso

Un agente è rimasto ferito al termine di una colluttazione, arrestato un uomo che ora è stato messo ai domiciliari

Prima ha creato scompiglio in un locale pubblico e poi, alla vista degli agenti del commissariato, ha iniziato a inveire contro di loro. Portato al pronto soccorso perché ubriaco a continuato il suo show finché non ha sferrato un pugno a un poliziotto ed è stato arrestato. Serata movimentata quella tra sabato e domenica in centro. Una Volante è intervenuta dopo la segnalazione di una rissa nei pressi di un locale. 

Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato un tunisino di 25 anni in evidente stato di ebbrezza. L'uomo ha provato da dare calci e spintoni agli agenti ma è stato bloccato e portato al pronto soccorso. Una volta in ospedale ha rifiutato le cure e quando gli agenti hanno cercato di riportarlo alla ragione il 25enne ha colpito con un pugno allo zigomo uno di loro. A quel punto è stato arrestato e messo agli arresti domiciliari. Il poliziotto ferito ne avrà per 5 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la lite al bar e poi il pugno a un poliziotto: caos al pronto soccorso

AnconaToday è in caricamento