rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Esagera con l'alcol e minaccia di togliersi la vita: il personale sanitario lo ferma e lo porta al pronto soccorso

L'intervento della Croce Gialla effettuato in una struttura alberghiera del capoluogo, dove un 35enne all'interno della sua stanza si era annodato la tenda attorno al collo

ANCONA – Aveva esagerato con l’alcol, e probabilmente la mente annebbiata lo aveva spinto a compiere un gesto autolesionista a scopo dimostrativo. Una segnalazione ha portato così la Croce Gialla - allertata dal personale dell'hotel - ad intervenire all’interno di una struttura alberghiera del capoluogo per soccorrere un 35enne ubriaco che aveva utilizzato la tenda della stanza nella quale si trovava annodandosela attorno al collo. Il personale sanitario ha poi provveduto a calmare l’uomo portato successivamente al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esagera con l'alcol e minaccia di togliersi la vita: il personale sanitario lo ferma e lo porta al pronto soccorso

AnconaToday è in caricamento