rotate-mobile
Cronaca

Abusi etilici, raffica di soccorsi nella notte in tutta la città: tre persone in ospedale

Sono tre gli interventi effettuati nella notte da parte degli operatori della Croce Gialla di Ancona. Altrettante persone sono finite in ospedale dopo aver accusato un malore a seguito di un abuso etilico

ANCONA - Sono tre gli interventi effettuati nella notte dalla Croce Gialla di Ancona per altrettanti abusi etilici. Il primo soccorso è avvenuto in piazza Pertini dove un ragazzo spagnolo di 30 anni circa è dovuto ricorrere alle cure del 118 dopo aver alzato troppo il gomito. Dopo un primo rifiuto a farsi trasportare in ospedale, il ragazzo è salito in ambulanza ed è stato accompagnato al nosocomio di Torrette per le cure del caso. Sul posto anche l'automedica del 118 ed i carabinieri.

Il secondo soccorso è avvenuto qualche minuto dopo lungo Corso Carlo Alberto. Anche qui un 30enne è stato portato all'ospedale regionale di Torrette per un abuso etilico. Ultimo intervento in via Giordano Bruno dove un 50enne romeno ha avuto un malore dopo aver bevuto troppo. L'uomo la scorsa settimana era già stato accompagnato in ospedale e per ben tre volte era scappato dal pronto soccorso. Questa volta gli operatori della Croce Gialla di Ancona sono riusciti a caricarlo in ambulanza e trasportarlo al nosocomio cittadino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi etilici, raffica di soccorsi nella notte in tutta la città: tre persone in ospedale

AnconaToday è in caricamento