Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Urla ed i residenti le tirano delle uova, lei prende una spranga e distrugge il loro portone

Ad intervenire i carabinieri del Norm che, con l'ausilio della polizia, sono riusciti a riportare la donna alla calma per poi trasportarla in ospedale. Per lei scattata la denuncia

Quando i residenti le hanno iniziato a tirare delle uova lei, un'anconetana classe 1969, non ci ha visto più dalla rabbia e, spranga in mano, ha distrutto il portone del loro condominio. E' questo quanto successo nella notte tra lunedì e martedì, in via Pergolesi ad Ancona.

La donna, completamente ubriaca, intorno alle 2 di questa notte ha iniziato ad urlare in strada, svegliando i residenti che stavano riposando. Alcuni di loro, evidentemente infastiditi dai suoi schiamazzi, hanno pensato bene di prendere delle uova e lanciarle dai loro appartamenti contro la 52enne. Lei a quel punto ha iniziato a dare in escandescenze e, dopo aver recuperato una spranga d'acciaio, è tornata nei pressi dell'abitazione da dove è partito il lancio di uova, prendendo a sprangate il portone del condominio fino a distruggerlo. I residenti, chiaramente preoccupati, allertato i carabinieri che sono intervenuti poco dopo insieme alla polizia. La donna è stata riportata alla calma e poi trasportata in ospedale per accertamenti. Per lei è scattata la denuncia per disturbo del riposo delle persone e per porto abusivo di armi. Nelle prossime ore potrebbe essere denunciata dall'amministratore del condominio per i danneggiamenti al portone d'ingresso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla ed i residenti le tirano delle uova, lei prende una spranga e distrugge il loro portone

AnconaToday è in caricamento