rotate-mobile
Cronaca

Sanguinante nel locale: portata in questura tenta di picchiare i poliziotti

Barcollava con una ferita vistosa alla nuca e abiti insanguinati. Paura per una donna in un locale del quartiere Adriatico, ieri sera

ANCONA - Barcollava con una ferita vistosa alla nuca e abiti insanguinati. Paura per una donna in un locale del quartiere Adriatico, ieri sera. Sul posto è arrivata la polizia. La donna, 40enne dell'est Europa, ha rifiutato i soccorsi del 118. Su di lei pendeva un avviso emesso dal Questore di Ancona nel marzo scorso, visto che era già conosciuta alle forze dell'ordine per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. 

Una volta in questura, la donna ha iniziaro a inveire contro gli agenti e si è lanciata contro gli stessi poliziotti con le mani sporche di sangue tentanto anche di colpirli. E' stata denunciata per  violenza, minaccia e resistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanguinante nel locale: portata in questura tenta di picchiare i poliziotti

AnconaToday è in caricamento