Cronaca

Trecastelli: ubriaca alla guida, sfugge alla Municipale e poi aggredisce i carabinieri

Una 40enne è stata fermata a Passo Ripe in evidente stato di abbrezza: prima è riuscita ad eludere il controllo della Municipale, poi quando i militari l'hanno fermata è andata su tutte le furie

I Carabinieri la fermano per guida in stato di ebrezza, lei li insulta e li aggredisce. Il fatto è successo ieri pomeriggio alle 17, a Trecastelli, in località Passo Ripe, quando i militari hanno fermato K.L., una 40enne slovena, alla guida della sua Rover 200 in evidente stato di ebbrezza, che era riuscita a sfuggire alla Polizia Municipale che aveva precedentemente cercato di fermarla.
La donna, nel tentativo di eludere anche il controllo dell’Arma, non ha esitato a opporre una strenua resistenza, aggredendo e minacciando i militari intervenuti.

L’autista è stata così scortata all’ospedale civile di Senigallia per poter essere sottoposta alle cure del caso, e in tarda serata, smaltiti gli effetti dell’alcool, è stata condotta a casa. Comparsa oggi davanti al giudice, è stata rimessa in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecastelli: ubriaca alla guida, sfugge alla Municipale e poi aggredisce i carabinieri

AnconaToday è in caricamento