Talmente ubriachi che non ricordano l'hotel, due turisti inglesi chiedono aiuto ai carabinieri

I militari hanno chiamato gli operatori della Croce Gialla di Ancona che sono dovuti intervenire per soccorrere i due uomini

foto di repertorio

ANCONA - Erano talmente ubriachi che non ricordando neanche dove fosse il loro alloggio, hanno pensato bene di suonare in piena notte nella caserma dei carabinieri di via XXV Aprile. Il piantone, quando da poco erano passate le 4 nella notte tra sabato e domenica, ha subito allertato gli operatori della Croce Gialla di Ancona che sono intervenuti per soccorrere i due turisti inglesi, rispettivamente di 55 e 60 anni, che arrivavano da una serata passata a bere e che non ricordavano nulla. 

Dopo aver rifiutato il trasporto in ospedale, i militari hanno scoperto in che zona fosse l'alloggio dei due uomini ed hanno chiamato un taxi per trasportarli verso il porto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento