Sirolo: soccorsa giovane turista friulana caduta dagli scogli

Ennesimo incidente sugli scogli della riviera del Conero: ieri pomeriggio una giovane turista originaria del Friuli è scivolata dagli scogli dei Lavi di Sirolo. Subito soccorsa dalla Protezione Civile del Conero

I Lavi di Sirolo

Ennesimo incidente sugli scogli della riviera del Conero: ieri pomeriggio, attorno alle 14, una giovane turista originaria del Friuli è scivolata dagli scogli dei Lavi di Sirolo. Fortunatamente la giovane è stata soccorsa tempestivamente dalla Protezione Civile del Conero che, come ricorda il Messaggero, che ha dato la notizia,  può contare su uno staff di 10 soccorritori diretto dal responsabile Luca Amico.
L’allarme è stato lanciato dalle persone che erano con lei e subito trasmesso agli uomini della Protezione Civile, che hanno trasportato via gommone la giovane fino a Portonovo, dove è stata affidata alle cure della Croce Gialla di Camerano, che l’ha immediatamente portata all’ospedale di Torrette.

La scorsa settimana un’unità navale della  Capitaneria di Porto di Ancona era intervenuta nei pressi dello scoglio della Vela per prestare soccorso ad un uomo di 41 anni caduto dal costone di roccia retrostante, mentre due settimane prima un altro bagnante, scivolato dallo stesso scoglio, era stato soccorso dai vigili del fuoco che si trovavano fortunosamente sul posto per un’esercitazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento