menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Centro Pergoli

Il Centro Pergoli

"Nastro Rosa 2020", il Pergoli si illumina per la campagna di prevenzione del tumore al seno

Negli ultimi anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali per la cura, portando fino all’87 per cento la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi. L’invito è quello di non fermarsi per rendere il tumore al seno sempre più curabile

FALCONARA - Domani, giovedì primo ottobre, il Centro Pergoli di piazza Mazzini si illuminerà di rosa per testimoniare l’adesione alla campagna ‘Nastro Rosa’, promossa da Airc e Lilt in accordo con l’Anci. Il Comune di Falconara ha accolto la richiesta arrivata dalle due associazioni, che in questo modo intendono sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione del tumore al seno. In tutta Italia a colorarsi di rosa saranno edifici e monumenti. L’amministrazione comunale anche quest’anno ha scelto il Centro Pergoli perché è un edificio simbolo conosciuto da tutti i falconaresi, sede della biblioteca del centro culturale cittadino, nel cuore della città. L’illuminazione rosa dell’edificio sarà garantita per tutto il corso della notte, a partire dal tramonto di domani. Il tumore al seno colpisce ogni anno circa 53mila donne. Negli ultimi anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali per la cura, portando fino all’87 per cento la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi. L’invito è quello di non fermarsi per rendere il tumore al seno sempre più curabile.

«Superata la fase più acuta dell’emergenza sanitaria– dice il sindaco Stefania Signorini – è il momento di ripartire con gli screening, che rappresentano lo strumento di prevenzione più importante. Ce lo ha insegnato proprio il periodo complesso che stiamo attraversando: la prevenzione è la base da cui partire per assicurare il benessere dell’intera comunità». «Il Pergoli illuminato di rosa – aggiunge l’assessore alle Pari opportunità Valentina Barchiesi – vuole essere un invito a sottoporsi ai controlli, ma anche un segnale di sostegno e vicinanza a tutte quelle donne che hanno già affrontato o stanno affrontando la malattia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento