Paura in Salento, si tuffa dalla scogliera: ferita una giovane anconetana

La ragazza è stata portata in codice rosso al più vicino ospedale, i medici dovranno accertare l'eventuale esistenza di lesioni agli organi interni

Foto di repertorio

Si tuffa dalla scogliera sul litorale di Melendugno, in Salento, e resta gravemente ferita. Paura per una 24enne anconetana che era in vacanza nella località balneare, precisamente nella marina di Roca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un tuffo, secondo quanto riporta il quotidiano LeccePrima, la ragazza è stata soccorsa dal personale del 118 a bordo di una moto d’acqua. Il personale l’ha poi affidata all’ambulanza per il trasporto in codice rosso all'ospedale. Gli accertamenti clinici chiariranno se ci sono state lesioni agli organi interni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento