menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe online: osimana derubata di 2mila euro dalla sua carta prepagata

Utilizzando internet e specifici programmi pirata erano riusciti ad appropriarsi dei codici di utilizzo della tessera Poste Pay, tre persone accusate di fronde informatica

Utilizzando internet e specifici programmi pirata erano riusciti ad appropriarsi dei codici di utilizzo della tessera Poste Pay di una osimana 42enne, effettuando indebitamente ricariche sulle proprie utenze telefoniche, per un danno complessivo di oltre 2mila euro.

A finire accusati di frode informatica C.G., nato e residente a Caltanissetta, Classe 1983; D’A.J., nata e residente a Messina, Classe 1992 e C.T.D.H., nata in Ecuador, Classe 1971, residente a Milano. I tre sono stati rintracciati dai Carabinieri di Filottrano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento