Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Osimo

Truffe online: osimana derubata di 2mila euro dalla sua carta prepagata

Utilizzando internet e specifici programmi pirata erano riusciti ad appropriarsi dei codici di utilizzo della tessera Poste Pay, tre persone accusate di fronde informatica

Utilizzando internet e specifici programmi pirata erano riusciti ad appropriarsi dei codici di utilizzo della tessera Poste Pay di una osimana 42enne, effettuando indebitamente ricariche sulle proprie utenze telefoniche, per un danno complessivo di oltre 2mila euro.

A finire accusati di frode informatica C.G., nato e residente a Caltanissetta, Classe 1983; D’A.J., nata e residente a Messina, Classe 1992 e C.T.D.H., nata in Ecuador, Classe 1971, residente a Milano. I tre sono stati rintracciati dai Carabinieri di Filottrano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online: osimana derubata di 2mila euro dalla sua carta prepagata

AnconaToday è in caricamento