menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Osimo: truffe agli anziani e via internet, tre persone denunciate

Un uomo si è finto l'agente assicurativo di fiducia del figlio per truffare un'anziana vedova, mentre altre due persone hanno messo finti annunci di vendita su internet senza mai spedire la merce

Sono tre i responsabili di truffe individuati gruppo di lavoro dei Carabinieri della Stazione di Osimo, costituito per il contrasto alle truffe e ai furti ai danni degli anziani, nella giornata di sabato. 

P.V., un cittadino napoletano 31enne già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per essersi spacciato per l'agente assicurativo di fiducia del figlio di un'anziana vedova osimana 75enne, riuscendo a carpirgli con l'inganno 900 euro. L'uomo è stato anche riconosciuto dalla vittima grazie a delle foto. 
I militari di Osimo invitano "invitano tutte le persone anziane, ma anche tutti i cittadini a diffidare degli sconosciuti chiamando prontamente il numero 112, ma soprattutto il numero della Compagnia Carabinieri di Osimo allo 0717138300." 

R.C., calabrese 27enne, è stato denunciato per aver raggirato un giovane 27enne osimano, vendendo via internet per 500 euro un costoso lettore CD salvo poi non spedire mai la merce pagata. 

Infine, i militari di Osimo, coordinati dal capitano Conforti, hanno identificato un 30enne siciliano, F.D., come il responsabile di un'altra truffa via internet: l'uomo ha venduto per 350 euro alcuni ricambi per biciclette ad un 39enne osimano, anche in questo caso non spedendo mai la merce come pattuito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento