Truffa in pieno centro, si fingono volontari di un'associazione benefica: denunciati

Ad essere denunciati tre giovani, di età compresa tra i 20 ed i 33 anni. Dell'associazione benefica non c'era nessuna traccia

Fermavano i passanti cercando di convincerli a donare del denaro a favore di una fantomatica onlus che si occupa di bambini malati. Una vera e propria truffa, che si è conclusa con la denuncia di tre giovani. A bloccarli in corso Garibaldi, mentre si fingevano volontari dell'associazione, sono stati gli agenti della Squadra Volante di Ancona. Una truffa organizzata in ogni particolare: oltre alla fantomatica onlus, i tre ragazzi, tutti di età compresa tra i 20 ed i 33 anni, cercavano di ingannare i passanti anche con il resto. Si perchè se la somma minima richiesta era di 7 euro, quando qualcuno chiedeva indietro il resto dopo aver pagato magari con una banconota da 10 euro, non riceveva niente in cambio.

Intervenuta, la Polizia ha fermato i tre ragazzi, tutti piemontesi e con precedenti per truffa e reati contro il patrimonio. Accompagnati in Questura sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso e muniti di foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento