«Me lo hai rotto, dammi 200 euro», torna la truffa dello specchietto: denunciato un 40enne

Una truffa tanto antica quanto efficace, che purtroppo tante volte inganna le ignare vittime. Questa volta a provarci è stato un 40enne napoletano che è stato denunciato dai carabinieri

foto di repertorio

FALCONARA - Sempre lei, che ogni anno torna puntuale a "mietere" vittime tra gli ignari cittadini. Si, stiamo parlando della truffa dello specchietto, diventata oramai un vero e proprio cult tra i truffatori. A finire nei guai un napoletano di 40 anni, denunciato dai carabinieri per tentata truffa continuata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo in due occasioni ha tentato di ingannare due automobilisti inscenando la truffa dello specchietto. Per fortuna sono intervenuti i carabinieri che lo hanno fermato prima che le vittime potessero pagarlo. Il modus operandi era sempre lo stesso. L'uomo, ben vestito ed a bordo di una Mercedes classe A, si avvicinava agli automobilisti e con sicurezza diceva loro di chiamarsi Carmine e che doveva ricevere del denaro dopo che gli stessi gli avevano rotto lo specchietto della sua auto. A quel punto tirava fuori il cellulare dicendo alle ignare vittime che il costo per sostituirlo era di 200 euro invitandole a pagare il danno ed evitando la denuncia all'assicurazione. Per fortuna nessuno degli automobilisti è caduto nel tranello e l'uomo è stato denunciato dai carabinieri. Per lui sarà richiesto anche il foglio di via obbligatorio dalla città di Falconara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento