rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Truffatori seriali mettono in vendita online l'ennesimo prodotto fake, a cadere nella trappola un 20enne anconetano

A finire nei guai una coppia residente in Sardegna. Lei 30 anni e lui 34. I due, già noti alle forze dell'ordine, hanno truffato un 20enne di Ostra che ha pagato un prodotto senza mai riceverlo

I carabinieri della Stazione di Ostra hanno denunciato due persone residenti in Sardegna per truffa. Si tratta di un 34enne e una donna 30enne, conviventi, che hanno messo un annuncio sul Marketplace di Facebook per la vendita di alcuni fari per autovetture.  Un 20enne di Ostra ha contattato telefonicamente il venditore ed ha pattuito l’acquisto al prezzo di 200 euro. Dopo il versamento del denaro il venditore si è reso irreperibile senza consegnare alcuna merce. Dalle indagini fatte è stato accertato che dietro quella truffa c’era la coppia sarda, che aveva già messo a segno altri colpi.

Stessa cosa è accaduta ad un 59enne di Montemarciano, che su un sito internet aveva visto un annuncio per la venuta di una piscina fuori terra. Dopo aver preso accordi col venditore e versato la somma di 500 euro per l’acquisto si era reso conto di essere stato truffato, poiché la merce non era arrivata e il venditore si era reso irreperibile. Il truffatore è risultato essere un 23enne residente in Calabria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatori seriali mettono in vendita online l'ennesimo prodotto fake, a cadere nella trappola un 20enne anconetano

AnconaToday è in caricamento