Cronaca

Senigallia: truffa informatica ai danni di un commerciante

È stato individuato dai carabinieri di Senigallia l'autore di una truffa telematica ai danni di un commerciante senigalliese, che si è visto sottrarre dal suo conto corrente la cifra di 1000 euro tramite tre prelievi coatti

È stato individuato dai carabinieri l’autore di una truffa telematica ai danni di un commerciante senigalliese, che si è visto sottrarre dal suo conto corrente la cifra di 1000 euro tramite tre prelievi coatti.

La vittima, S. S., classe 1955, aveva sporto regolare denuncia il 6 febbraio scorso, e dopo le complesse indagini telematiche del caso gli uomini dell’arma hanno finalmente individuato il responsabile: si tratta di A.A., 25enne, nato e residente a Marcianise (CE), celibe, nullafacente.

Dei soldi sottratti, comunque, nessuna traccia: l’esercente della spiaggia di velluto potrà forse riavere il maltolto solo al termine del procedimento giudiziario.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: truffa informatica ai danni di un commerciante

AnconaToday è in caricamento