rotate-mobile
Cronaca

Versa la caparra per acquistare un Bimby sul web, la venditrice intasca il denaro e scompare nel nulla

La donna è improvvisamente scomparsa non rispondendo più al cellulare. I carabinieri di Sassoferrato sono riusciti ad identificarla e l'hanno denunciata per truffa.

FABRIANO - i Carabinieri della stazione di Sassoferrato hanno denunciato per truffa una 50enne nata già nota alle forze dell'ordine. Vittima un 40enne di Sassoferrato che voleva acquistare da lei un Bimby di ultima generazione. L'uomo, dopo aver visto un affare molto vantaggioso in un sito specializzato, ha deciso di contattare la donna, residente nel Lazio, versandole dopo una breve trattativa una caparra di 50 euro sulla carta Postepay.

A quel punto però la donna è improvvisamente scomparsa non rispondendo più al cellulare. I carabinieri di Sassoferrato sono riusciti ad identificarla e l'hanno denunciata per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versa la caparra per acquistare un Bimby sul web, la venditrice intasca il denaro e scompare nel nulla

AnconaToday è in caricamento