Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Camerano: si finge assistente sociale e deruba anziana, identificata

Doppio intervento dei carabinieri a Camerano: i militari della locale stazione hanno identificato una truffatrice e il responsabile di un furto al centro commerciale Carrefour

Doppio intervento dei carabinieri a Camerano: i militari della locale stazione hanno identificato una truffatrice e il responsabile di un furto al centro commerciale Carrefour.

Alle 18 circa di ieri i militari sono intervenuti in via San Francesco a seguito di un furto in abitazione consumato ai danni di una donna di 74 anni: la responsabile del furto è stata identificata in L.M. nata a Ivrea (TO), Classe 1975, residente a Jesi, già nota alle forze dell’ordine. La donna si è finta un’assistente sociale comunale e approfittando della buona fede della vittima è riuscita a rubare oggetti vari e monili d’oro per un valore totale di circa 1000 euro, riuscendo poi a far perdere le sue tracce. La donna è stata denunciata in stato di libertà.

Circa un’ora dopo il responsabile del Carrefour ha denunciato il furto di computer portatili marca “Compaq” del valore complessivo di 800 euro. Il ladro è stato identificato grazie ai filmati delle telecamere di sicurezza in F.C., nato a Cerignola (FG), Classe 1978, residente ad Ancona, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è riuscito a trafugare i due portatili servendosi di buste schermate per neutralizzare l’antitaccheggio ed eludere la sorveglianza. Anche in questo caso l’uomo è stato denunciato in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano: si finge assistente sociale e deruba anziana, identificata

AnconaToday è in caricamento