Camerano: si finge assistente sociale e deruba anziana, identificata

Doppio intervento dei carabinieri a Camerano: i militari della locale stazione hanno identificato una truffatrice e il responsabile di un furto al centro commerciale Carrefour

Doppio intervento dei carabinieri a Camerano: i militari della locale stazione hanno identificato una truffatrice e il responsabile di un furto al centro commerciale Carrefour.

Alle 18 circa di ieri i militari sono intervenuti in via San Francesco a seguito di un furto in abitazione consumato ai danni di una donna di 74 anni: la responsabile del furto è stata identificata in L.M. nata a Ivrea (TO), Classe 1975, residente a Jesi, già nota alle forze dell’ordine. La donna si è finta un’assistente sociale comunale e approfittando della buona fede della vittima è riuscita a rubare oggetti vari e monili d’oro per un valore totale di circa 1000 euro, riuscendo poi a far perdere le sue tracce. La donna è stata denunciata in stato di libertà.

Circa un’ora dopo il responsabile del Carrefour ha denunciato il furto di computer portatili marca “Compaq” del valore complessivo di 800 euro. Il ladro è stato identificato grazie ai filmati delle telecamere di sicurezza in F.C., nato a Cerignola (FG), Classe 1978, residente ad Ancona, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è riuscito a trafugare i due portatili servendosi di buste schermate per neutralizzare l’antitaccheggio ed eludere la sorveglianza. Anche in questo caso l’uomo è stato denunciato in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento