Truffa agli amici del calcetto, broker in fuga con 800mila euro

L'uomo, un promotore finanziario anconetano, gestiva i risparmi dei suoi amici del calcetto, clienti storici del suo portafoglio. Ora è fuggito con tutti i loro risparmi

I suoi amici gli avevano affidato i loro risparmi. Lui, un promotore finanziario anconetano, li ha truffati, fuggendo con quasi 800mila euro. Vittime del raggiro almeno 7 persone, tra cui artigiani, liberi professionisti, pensionati ed un noto avvocato. I suoi amici del calcetto, che si fidavano ciecamente di lui e lo chiamavano "bomber", per via dei tanti goal che timbrava durante le partite del giovedì. Tutti clienti storici del suo portafoglio, che gli avevano messo in mano soldi da far fruttare in Borsa. L'uomo da tempo è scomparso, insieme a tutti i loro risparmi. Ultimo contatto via sms, dove si era scusato con i clienti, promettendo che avrebbe recuperato tutto tramite la banca. Il tutto quando ormai era troppo tardi, con i soldi scomparsi e gli inquirenti che stavano indagando su di lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento