Senigallia, trovato morto su uno scooter con la gola tagliata: è giallo

A dare l'allarme forse un passante che ha notato il sangue intorno alle 7 del mattino e sul posto sono subito intervenuti Carabinieri e Polizia. Ora tutti al lavoro per ricostruire la dinamica di quello che sembra un omicidio

E' già giallo Senigallia per un uomo trovato morto in strada con la gola tagliata. La vittima è A. Z., 46 anni, titolare di un locale al Foro Annonario. Il cadavere era in strada, in via Smirne nel quartiere Porto a due passi dal centro. Una particolarità su cui stanno ragionando gli investigatori è che il cadavere è stato ritrovato sopra uno scooter e con la gola tagliata.

A dare l'allarme forse un passante che ha notato il sangue intorno alle 7 del mattino e sul posto sono subito intervenuti Carabinieri e Polizia. Ora tutti al lavoro per ricostruire la dinamica di quello che sembra un omicidio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento