Cronaca

Furto in profumeria: ritrovate le auto usate per la spaccata alle "Coccinelle"

Le due auto sono state rinvenute in località Squartabue, tra i Comuni di Recanati e Loreto, in un parcheggio condominiale. All'interno dei mezzi recuperati arnesi da scasso e tracce della refurtiva, nonché il registratore di cassa

Sono state ritrovate dagli agenti del Commissariato di Osimo, diretti dalla dottoressa Mariella Pangrazi, le due auto utilizzate per il furto con spaccata commesso il 28 novembre ai danni della Profumeria Beauty and Fashion del centro commerciale Coccinelle di Osimo.

Le due auto sono state rinvenute in località Squartabue, tra i Comuni di Recanati e Loreto, in un parcheggio condominiale. All’operazione ha partecipato personale della Polizia municipale di Recanati e la Polizia Scientifica di Osimo, che ha eseguito i rilievi tecnici al fine di rinvenire tracce ed impronte digitali utili per individuare i responsabili del furto.
All’interno dei mezzi recuperati sono stati rinvenuti arnesi da scasso e tracce della refurtiva, nonché il registratore di cassa contenente documentazione contabile riconducibile al negozio.
I veicoli, di piccola cilindrata – uno dei quali danneggiato perché utilizzato per sfondare una vetrina della profumeria – sono stati restituiti all’unico proprietario al quale erano stati sottratti qualche giorno prima in un centro dell’Abruzzo.

Le indagini e le analisi dei filmati reperiti presso il centro commerciale sono in corso in collaborazione con la Squadra Mobile di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in profumeria: ritrovate le auto usate per la spaccata alle "Coccinelle"

AnconaToday è in caricamento