Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Torrette, rientrano in casa e trovano i ladri: la Polizia arresta due giovani

Sempre ieri sera le Volanti notavano in via Cristoforo Colombo un'auto che viaggiava a forte velocità, oltrepassando la linea continua e zigzagando tra la corsia di marcia e così hanno fermato un uomo poi risultato in stato di ebrezza

Sorprendono in casa i ladri, che si danno alla fuga dalla finestra. Arrestati due diciottenni dell’Est Europa con l’accusa di furto. E’ successo tutto ieri pomeriggio verso le 18:00 in zona Torrette. I due, dopo aver visto i proprietari rincasare, sono fuggiti, dileguandosi lungo i binari della ferrovia. Alla fine però gli agenti di Polizia delle Volanti, guidati dal vice questore aggiunto Cinzia Nicolini e dal vice Franco Pechini, hanno perlustrato la zona fino a restringere il capo di ricerca intorno all’area della casa e della ferrovia e individuare i sospetti. I due avevano ancora addosso la refurtiva del colpo, restituita ai legittimi proprietari dopo l’arresto dei due. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati proprio i proprietari della casa che, una volta tornati a casa, hanno notato una finestra spalancata. Hanno intuito che qualcosa era successo all’interno e sono entrati, trovandosi faccia a faccia con i due topi d’appartamento, mentre arraffavano alcuni oggetti. Poi la fuga. I torrettani hanno subito dato l’allarme mentre le volanti si mettevano alla ricerca dei malviventi, fino al loro arresto.

Sempre ieri sera, verso le ore 23.00, durante l’attività di controllo del territorio, le Volanti notavano in via Cristoforo Colombo un’autovettura utilitaria che viaggiava a forte velocità, oltrepassando la linea continua e zigzagando tra la corsia di marcia. Invertendo la marcia, a sirene spiegate le Pantere raggiungevano l’automobile che, incurante dei segnali acustici, continuava la sua marcia a velocità sostenuta. Costretto a fermarsi, l’automobilista veniva identificato per un anconetano di 45 anni, in evidente stato di ebrezza. Etilometro e poi il responso: 2 gradi. Denunciato per guida in stato di ebrezza, veicolo sequestrato e patente definitivamente annullata visto che non era stata neppure annullata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette, rientrano in casa e trovano i ladri: la Polizia arresta due giovani

AnconaToday è in caricamento