Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Troppi furti ad Ancona, il Comune istalla nuove spycam per la videosorveglianza

Un intervento per un totale di 10mila euro volute e decise dalla Giunta comunale a seguito delle tante segnalazioni di furti e atti vandalici che hanno caratterizzato proprio quelle zone della città

Troppi furti ad Ancona e così il Comune installa nuove telecamere per la videosorveglianza. Telecamere che registreranno 24 ore su 24 e che, all’occorrenza, potranno essere visionate dalle Forze dell’Ordine. In tutto sono 9 spycam: 3 apparecchiature sono state posizionate presso il vicolo Bonarelli, nel centro storico, 5 in piazza Salvo d'Acquisto e 1 (con meccanismo di rotazione) nella piazza di Candia.   

Un intervento per un totale di 10mila euro volute e decise dalla Giunta comunale a seguito delle tante segnalazioni di furti e atti vandalici che hanno caratterizzato proprio quelle zone della città. Le nuove apparecchiature di videosorveglianza vanno ad aggiungersi alle 72 complessive installate dal 2011 (in occasione del Congresso Eucaristico) ad oggi, con costi a carico della Regione.  Si sta lavorando per ulteriori postazioni, a Collemarino e nei pressi delle scuole Faiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi furti ad Ancona, il Comune istalla nuove spycam per la videosorveglianza

AnconaToday è in caricamento