Treni, linea adriatica: nelle Marche sei Frecce e quattro Intercity in più in circolazione

Trenitalia incrementa cosi' il numero di treni a disposizione dei cittadini di Marche ed Abruzzo per il secondo step della Fase 2 dell'emergenza Coronavirus

foto di repertorio

Nelle Marche sei Frecce e quattro Intercity in piu' in circolazione sulla linea Adriatica, a partire dal 3 giugno. Trenitalia incrementa cosi' il numero di treni a disposizione dei cittadini di Marche ed Abruzzo per il secondo step della Fase 2 dell'emergenza Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci saranno due Frecciargento in piu' (il 'FA 8802' in partenza da Ancona alle 5.20 con arrivo a Milano alle 9.15 e il 'FA 8825' in partenza dalla citta' della Madonnina alle 18.50 con arrivo ad Ancona alle 22.39) e quattro Frecciabianca ('FB 8803' Milano 7.35-Bari 15.27, 'FB 8815' Venezia 14.52-Lecce 23.45, 'FB 8816' Lecce 7.06-Venezia 16.08 e 'FB 8830' Bari 16.30-Milano 00.30). Diventano cosi' complessivamente 10 le Frecce giornaliere di Trenitalia che collegano Marche ed Abruzzo con Milano/Venezia e Bari/Lecce. Previsto anche un potenziamento dell'offerta di InterCity con quattro convogli in piu' che portano cosi' a sei il numero complessivo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento