“Trekking tricolore”: la passeggiata per l'Ancona risorgimentale

C'è ancora tempo per iscriversi alla "passeggiata risorgimentale" che partirà domenica mattina da Forte Altavilla per visite guidate alle testimonianze storiche. Lunedì, danza e spettacolo

Forte Garibaldi

Ben 778 persone si sono già iscritte al “trekking risorgimentale” di domenica mattina a Pietralacroce. Una partecipazione straordinaria per l’ottava edizione della “passeggiata urbana di Ancona”, a dimostrazione dell'interesse che questa iniziativa suscita in città e non solo: in tanti infatti provengono da altre località delle Marche, alcuni persino da Milano e Bologna.
Le prenotazioni, per motivi organizzativi, andavano effettuate entro martedì, ma sarà comunque possibile partecipare anche se ci si presenta all'ultimo momento.

IL PROGRAMMA. Domenica 30, dalle ore 9 alle 13 circa si svolge il Trekking urbano vero e proprio: un percorso di circa millecinquecento metri attraverso testimonianze storico-architettoniche del periodo risorgimentale e della prima fase del Regno d'Italia.
Si parte da Forte Altavilla, gioiello dell'ingegneria militare del neonato Regno d'Italia, e si prosegue lungo via Pietralacroce, dove si trovano le lapidi a due patrioti mazziniani, e lungo via del Conero, per visitare la mosra di Villa Fazioli e Forte Garibaldi.

Lunedì 31, invece, nel salone delle feste del Teatro delle Muse, i partecipanti della giornata di trekking potranno godere, a partire dalle ore 21, di un intrattenimento con balli ottocenteschi a cura della Società di danza Ancona.
Per l’occasione saranno rievocati gli spettacoli organizzati dalla Società del Casino, che nel corso dell’ottocento allestiva, proprio nelle sale del teatro dorico, eleganti feste da ballo, e fece gli onori di casa a tanti ospiti illustri, dal viceré Eugenio Napoleone a Vittorio Emanuele II, oltre a uomini eminenti quali Terenzio Mamiani, Francesco Podesti e Guglielmo Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni: 071/2225068
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AnconaToday è in caricamento