Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Rione degli archi / Via Guglielmo Marconi

Via Marconi, travolto da un'auto vicino le strisce: gravissimo un operaio di 39 anni

Sul posto sono arrivati i volontari della Croce Rossa di Ancona, che hanno subito constatato come le condizioni dell'uomo fossero già gravi, tanto che dopo l'impatto non ha più ripreso conoscenza

La Polizia Municipale sul luogo dell'investimento

Investito mentre attraversa la strada per andare a prendere l’ultimo autobus per tornare a casa dal lavoro. E’ gravissimo un operaio dei cantieri navali: S. M., 39 anni di origini bengalesi. E’ successo tutto intorno alle 22:30. L’uomo è stato travolto dall’auto condotta da una giovane anconetana mentre percorreva via Marconi all’altezza del palazzo della Rete Ferroviaria Italiana, 200 metri circa dopo la rotatoria che divide la stazione di Ancona da via Giordano Bruno. La ragazza, alla guida di un’Alfa Mito, stava andando verso gli Archi quando il 39enne bengalese ha fatto per andare al lato opposto rispetto la stazione, dove c’è una fermata dell’autobus, all’altezza del negozio di strumenti musicali. Avrebbe attraversato sulle strisce pedonali quando, una volta arrivato a metà della carreggiata, sarebbe sopraggiunta la Mito. L’auto lo ha travolto con violenza, colpendolo con il latro sinistro e facendolo sbalzare a terra. Tanto che la macchina ha riportato dei danni sulla parte anteriore sinistra, tra cui lo specchietto rotto. Il giovane ha perso conoscenza e non si è più ripreso.

Sul posto sono arrivati i volontari della Croce Rossa di Ancona, che hanno subito constatato come il 39enne non reagisse agli stimoli e le sue condizioni fossero già gravi. E’ cos’ scatta la corsa al Pronto Soccorso di Torrette, dove il bengalese è stato subito deragliato in Sala Rianimazione. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto sono poi intervenute le pattuglie della Polizia Municipale di Ancona per effettuare i rilievi e raccogliere eventuali testimonianze. A supporto anche una pattuglia della Guardia di Finanza e una dei Carabinieri che, alle due rotatorie che delimitano il tratto stradale compreso tra l’incrocio di via Giordano Bruno e piazzale Italia, hanno deviato il traffico per almeno due ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marconi, travolto da un'auto vicino le strisce: gravissimo un operaio di 39 anni

AnconaToday è in caricamento