Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Sanità: piccoli interventi a Loreto e Osimo, a Torrette resta la specialità

Ha preso il via oggi il trasferimento di tre tipologie di interventi minori dall'ospedale regione di Torrette agli ospedali di Loreto e Osimo. Lo scopo, dichiara Ospedali Riuniti, è quello di concentrarsi sull'alta specialità

L'ospedale regionale di Torrette

Ha preso il via oggi il trasferimento di tre tipologie di interventi minori dall’ospedale regionale di Torrette agli ospedali di Loreto e Osimo. Lo scopo, dichiara Ospedali Riuniti, è quello di togliere una parte di interventi di routine per concentrarsi sull'alta specialità. “Una parte” e non tutti perché altrimenti la struttura di Torrette non potrebbe più far praticare gli studenti e non avrebbe più i requisiti per definirsi clinica universitaria.
Secondo il direttore generale Paolo Galassi i trasferimenti avranno delle ricadute positive sulle liste di attesa, abbreviando i tempi.

I TRASFERIMENTI. Secondo la convenzione siglata con la Asur, riporta il Messaggero, a Loreto saranno trasferiti la chirurgia senologica e la chirurgia della mano. A Osimo verrà invece spostato l’otorino, mentre l'oculistica arriverà in un secondo momento. Sempre Galassi dichiara al quotidiano che c’è anche il via libera dell’Inrca per effettuare nella struttura le coronografie per gli ultra 80enni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: piccoli interventi a Loreto e Osimo, a Torrette resta la specialità

AnconaToday è in caricamento