Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Traffico di cocaina in Vallesina: spunta un’agendina con nomi in codice e cifre

Potrebbe rivelarsi infatti di particolare interesse per gli investigatori un'agendina trovata nel corso delle perquisizioni effettuate durante il blitz dei carabinieri di Jesi

L'agenda sequestrata dai carabinieri

Si scava tra nomi in codice, cifre e numeri di telefono per ricostruire una possibile rete di clienti e fornitori del traffico di cocaina nella Vallesina. Potrebbe rivelarsi infatti di particolare interesse per gli investigatori un’agendina trovata nel corso delle perquisizioni effettuate durante il blitz dei carabinieri di Jesi, che sabato scorso ha portato all’arresto di due insospettabili presunti pusher castelbellinesi, un operaio di 44 anni e un impiegato di 40, entrambi incensurati.

L’operazione coordinata dal capitano Mauro Epifani, insomma, potrebbe essere solo la punta di un iceberg, anche se al momento, com’è comprensibile, le indagini proseguono nel più stretto riserbo da parte degli inquirenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di cocaina in Vallesina: spunta un’agendina con nomi in codice e cifre

AnconaToday è in caricamento