Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Torrette, tentano di entrare dentro una villa: messi in fuga dai Carabinieri

Secondo gli investigatori i ladri (o il ladro) avrebbero tentato di entrare forzando la porta di ingresso della villetta, quando hanno sentito dei movimenti sospetti e se ne sono andati senza mettere a segno il loro piano

Tentano di entrare in una villa di via Grotte ma vengono sorpresi da un vicino di casa che chiama il 112 e mette in fuga i presunti ladri. E’ successo tutto nel tardo pomeriggio di ieri quando alla sala operativa dei Carabinieri di Ancona è arrivata la chiamata da parte di un residente di via Grotte. E’ stato lui a notare alcuni sconosciuti scavalcare la rete che delimita la proprietà di una villetta disabitata della zona. Immediato l’intervento di una gazzella dei Carabinieri della stazione di Collemarino.

I militari non hanno colto i presunti ladri sul fatto, ma sono entrati nella zona residenziale e hanno notato i segni di un tentativo di scasso ai danni della porta di ingresso. Secondo gli investigatori i ladri (o il ladro) avrebbero tentato di entrare quando hanno sentito dei movimenti sospetti e se ne sono andati senza mettere a segno il loro piano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette, tentano di entrare dentro una villa: messi in fuga dai Carabinieri

AnconaToday è in caricamento