Cronaca

Incappucciati, con bastoni e mazze. Volevano aggredire i tifosi perugini: interviene la polizia

E' dovuta intervenire la polizia per scongiurare il peggio. Secondo le forze dell'ordine sarebbero stati circa 90 gli ultras biancorossi pronti ad aggredire i rivali

ANCONA - Con mazze e bastoni erano pronti ad aggredire il pullman e le autovetture dei tifosi perugini che si stavano recando allo stadio per assistere alla partita. E' quanto successo nel tardo pomeriggio di ieri prima del match tra l'Ancona ed il Perugia, andato in scena alle 20.45 allo stadio Del Conero.

Gli ultras, circa una novantina, alla vista della polizia si sono dileguati a bordo delle auto che avevano parcheggiato poco distante dal luogo. Alcuni di loro invece sono stati fermati ed identificati. Sono tutt'ora in corso accertamenti e nelle prossime ore saranno valutati dal Questore di Ancona i provvedimenti da adottare nei loro confronti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciati, con bastoni e mazze. Volevano aggredire i tifosi perugini: interviene la polizia
AnconaToday è in caricamento